11 tecniche di marketing B2B su LinkedIn che funzionano davvero

di Filippo

Quando pensiamo a un social network, a molti di noi può venire in mente Facebook, Instagram o Twitter. Ma ancora in pochi pensano a una piattaforma laboriosa che si perde nel panorama dei social media: Linkedin. Ma trascurare il potere di LinkedIn per raggiungere il tuo pubblico mirato sarebbe un grave errore.

LinkedIn non è solo un social per chi cerca lavoro. Se usi questa piattaforma di social networking in modo giusto, diventa un canale di marketing attivo per far crescere la tua rete e il tuo business.

Cos’ha da offrire LinkedIn?

LinkedIn offre diversi vantaggi di marketing Business2Business convincenti, tra cui la possibilità di:

  • Restringere il tuo target usando variabili specifiche del settore
  • Raggiungere un pubblico più professionale
  • Approfittare di tipi unici di pubblicità
  • Sfruttare le opportunità di lead-nurturing
  • Aumentare i tassi di conversione del marketing e delle vendite

Le opportunità di pubblicazione e pubblicità su LinkedIn supportano la consapevolezza del marchio, le visite al sito web, il coinvolgimento, le visualizzazioni, la generazione di lead, le conversioni del sito e, infine, l’invio di domande di lavoro da parte di candidati qualificati.

Il pubblico B2B di LinkedIn tende a rispondere bene a contenuti utili che aiutano a risolvere i loro problemi piuttosto che leggere pubblicità per vendere i vostri prodotti o servizi. Se gli acquirenti si sentono coinvolti dai vostri contenuti utili, spesso vi cercheranno per saperne di più.

Le sponsorizzate di LinkedIn offrono una varietà di tipi e formati di annunci. Le opportunità promozionali della piattaforma includono:

  • Contenuto sponsorizzato : Questo annuncio appare come un post sponsorizzato del feed dell’azienda.
  • ADS di testo: Questi operano su una base comune di pay-per-click o impression
  • InMail sponsorizzata: Questa funzionalità vi permette di curare una lista di contatti a cui puoi inviare messaggi personalizzati.
  • ADS dinamiche: questo tipo di annuncio è super personalizzato.

E ora passiamo al sodo: Le 11 tattiche di Marketing B2B per LinkedIn

1. Pubblica contenuti di rilievo direttamente alla tua audience

La società di reclutamento globale Hays è un grande esempio di un’azienda che sfrutta il potere di LinkedIn per raggiungere un pubblico più ampio. Ciò che distingue Hays è che pubblica contenuti rilevanti che vengono consegnati direttamente al suo pubblico.

Per esempio, loro pubblicano un magazine digitale aziendale, chiamato Hays Journal, che le persone possono sfogliare su LinkedIn.

Hays mette anche in mostra ricerche originali, presenta frammenti allettanti per promuovere offerte di contenuto più ampie e mette in evidenza iniziative come il #WorldMentalHealthDay.

L’esempio di Hays ci fa capire quali tattiche di marketing B2B utilizza in modo efficace:

  • Mostra il tuo marchio in modo coerente
  • Chiedi al tuo pubblico quali contenuti desiderano vedere
  • Includi gli hashtag per ottimizzare la ricerca e promuovere la condivisione

Hays è un ottimo esempio di azienda che utilizza LinkedIn in maniera efficace per raggiungere il suo pubblico di riferimento.

2. Stimola i tuoi collaboratori a condividere

Invita i membri del tuo team a condividere i tuoi post sui loro social network. Questo è un modo potente ma spesso sottoutilizzato per raggiungere un pubblico più ampio. Rendendo facile per i vostri collaboratori condividere i vostri contenuti sul loro feed di LinkedIn, avrete l’opportunità di espandere la vostra portata e il vostro coinvolgimento.

Inoltre, possono connettersi in modo più autentico con le loro connessioni. Le persone nella loro rete LinkedIn si fideranno più di un messaggio proveniente da loro che di uno proveniente dall’azienda stessa.

3. Condividi Video Nativi

Condividi frequentemente contenuti “quick-hit”che sono brevi, “snackabili” e facili da digerire. Per esempio, carica video brevi che umanizzano la tua azienda e il tuo brand, come i consigli dei tuoi veri collaboratori. Inoltre, fai leva sui leader della tua azienda per far sentire i tuoi follower come se fossero in ufficio con voi.

Sperimenta con diversi tipi di video. Non abbiate paura di iniettare personalità nei vostri post. Alle persone piace vedere il lato umano dei brand.

4. Promuovi gli eventi

Usate il vostro feed di LinkedIn per informare un pubblico mirato sui vostri prossimi eventi e spingete la registrazione agli eventi virtuali, come webinar, conferenze e sessioni di formazione in cui sono previsti interventi di esperti della vostra azienda.

5. Pubblica Contenuti Utili

Invece di pensare solo alle opportunità promozionali per mostrare i vostri prodotti o servizi, pubblicate contenuti che siano utili e rilevanti per il vostro pubblico di riferimento.

Per esempio, una società di pianificazione di eventi potrebbe pubblicare articoli su come pianificare eventi di successo o come scegliere le migliori tecnologie di pianificazione di eventi. Prova i contenuti seriali tematici con il tuo pubblico.

6. Pensa al Divertimento

LinkedIn non deve essere tutto incentrato sugli affari. Può essere anche un posto dove condividere notizie divertenti.

Per esempio, si potrebbe condividere una vittoria aziendale in un modo divertente, usando le emoji o un video con una canzone simpatica di sottofondo. Ovviamente includi i membri del tuo team e non fare cringiate come il video sottostante 😉

Ecco, a parte il caso che siate un gruppo teatrale, evitate coreografie troppo costruite sul posto di lavoro ma condividete video spontanei.

7. Condividete la comunità

Se la vostra azienda partecipa regolarmente ad eventi comunitari o nazionali, potete condividere i punti salienti su LinkedIn.

Specialmente nel mondo di oggi, le persone si collegano agli aspetti emotivi dell’impegno comunitario, della diversità e dell’inclusione. Amano le storie dell’umanità che aiuta l’umanità.

8. Promuovi i tuoi Podcast

Sia che tu partecipi o vieni menzionato su podcast esistenti come esperto, o che lanci il tuo Podcast, LinkedIn è un ottimo posto per farlo sapere al mondo.

Per esempio, puoi pubblicare estratti sonori delle parti migliori dei tuoi podcast, estrarre le migliori citazioni, creare memes, o creare un mix con le parti salienti.

9. Post in Evidenza

Come gli altri social, LinkedIn ti permette di appuntare un post in cima al tuo feed per aumentare il potenziale di visualizzazioni.

Questa strategia può essere usata per fissare il tuo messaggio più importante o il post più visto.

10. Vetrina dei Prodotti o Servizi

Non è necessario avere solo una pagina su LinkedIn come si fa sulla maggior parte dei social,. Puoi creare più pagine vetrina uniche, ognuna delle quali rappresenta una diversa linea di business, servizi o prodotti.

Creando pagine distinte per i diversi aspetti del tuo business, puoi adattare i messaggi in modo specifico a ciascun punto di destinazione unico.

11. Think Visual

Pubblicate un flusso coerente di immagini accativanti. Questo può dare vita alla tua pagina e catturare l’attenzione dei membri di LinkedIn che scorrono. Evitate però, le foto di repertorio. Create le vostre immagini uniche, autentiche e interessanti per accompagnare i vostri post.

Punta alla coerenza attraverso il colore, il tono o lo stile, in modo che le tue immagini siano facili da riconoscere nella folla. Assicurati che le immagini corrispondano al tuo messaggio. Otterrai punti bonus per disegnare connessioni intelligenti tra immagini e parole.

Linkedin e la tua strategia di Marketing

LinkedIn è una piattaforma di social media che permette non solo di costruire relazioni commerciali e cercare nuove assunzioni, ma anche di condurre un marketing efficace. Oggi le aziende usano LinkedIn per stabilire la leadership di pensiero, condurre ricerche di settore, mantenere la loro reputazione, ed eseguire il marketing basato sugli account per generare lead.

Ovviamente trovate DigiCultura su LinkedIn dove ho fondato il gruppo di discussione ufficiale sulla piattaforma. Accedi Subito.

Non dimenticarti inoltre di seguirmi sui social di DigiCultura – FacebookInstagram

Related Posts

Questo Sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione accetti le modalità d'uso indicate nella Privacy Policy. Accetto Ulteriori Informazioni

Privacy & Cookies Policy